News
Home/Approfondisci/News/Installazione/Come scegliere le zanzariere

Come scegliere le zanzariere

Il piacere di poter arieggiare casa senza la seccatura di trovarsi le stanze invase dalle zanzare, il comfort di godere della brezza serale in estate senza lo strazio di continui ronzii, sono alcuni dei buoni motivi per optare per l’installazione delle zanzariere. Ma che tipologia scegliere? Oggi come rivenditori di zanzariere a Udine vogliamo farvi capire come scegliere zanzariere in linea con le vostre esigenze e con il budget che avete a disposizione.

 

Prima di iniziare con la panoramica vogliamo darvi due consigli generali:

  • prendere attentamente le misure della finestra o della porta finestra: questo consentirà di capire quanto potranno ingombrare le zanzariere che andremo ad installare e su questo ingombro ruoterà la scelta di una tipologia piuttosto che un’altra
  • la tipologia di zanzariera da installare molto dipende dal tipo di apertura su cui viene installata. Mentre su una finestra che non viene aperta spesso è possibile optare per una zanzariera fissa, su porte e porte finestre che vengono utilizzate spesso meglio optare per una zanzariera a rullo o plissettata.

 

Zanzariera fissa

È la soluzione più semplice se siamo di fronte a porte o finestre con misure e forme particolari che non viene aperta e chiusa spesso.  La zanzariera fissa ha il vantaggio di poter avere una dimensione specifica ma lo svantaggio di essere macchinosa da rimuovere se ne abbiamo la necessità. Questa è l’opzione più economica.

 

Zanzariera ad incasso

Se volete che la zanzariera sia tutt’uno con il serramento, ma non volete che si veda il telaio in alluminio (pensiamo a case lussuose o edifici storici). Una soluzione leggermente più costosa se vogliamo che l’estetica dell’edificio non venga compromessa.

 

Zanzariera a molla

È pensata per quelle aperture di passaggio che devono essere aperte o chiuse di frequente e quindi il meccanismo di avvolgimento della zanzariera deve essere quanto mai facile oltre che rapido. In questo caso abbiamo la zanzariera avvolta in un rullo posto nella parte alta del serramento. La discesa della zanzariera è garantita dal comando a catena oppure possiamo anche optare per delle zanzariere a molla elettriche.

 

Zanzariera plissettata

Se le porte o le porte di passaggio sono di piccole dimensioni, la zanzariera plissettata è l’ideale perché ha un ingombro ridotto grazie al telaio in pvc, sottile ma tuttavia resistente. Lo svantaggio per contro è che sono un’opzione più costosa soprattutto se puntate ad un prodotto di alta qualità capace di rimanere bello e funzionale nel tempo.

 

Non avete ancora le idee chiare? Nessun problema: visitate il nostro show-room di Remanzacco (UD) ed il nostro staff saprà consigliarvi al meglio a partire da un ascolto attento e competente.

newsletter
Vuoi ricevere consigli e suggerimenti sulla manutenzione della tua casa? Iscriviti subito!

Vieni a visitare lo showroom!

Ti aspettiamo nel nostro spazio espositivo, alle porte di Udine

DOVE SIAMO